Formazione "Infanzia in gioco": Ciclo di incontri di supervisione area minori e famiglie (seconda edizione 2020).

Formazione "Infanzia in gioco": Ciclo di incontri di supervisione area minori e famiglie (seconda edizione 2020).

Pubblicato il:

Supervisione e continuo sviluppo professionale e personale sono prerequisiti per una buona pratica operativa. Da sempre strumento di sostegno alla professione, la supervisione si caratterizza come il percorso più idoneo per perseguire un miglioramento delle capacità d’analisi delle situazioni e della competenze relazionali nel rapporto con gli utenti e le loro famiglie, con i colleghi e con gli altri soggetti della rete dei servizi.

Il ciclo di incontri di supervisione area minori e famiglie si compone di tre moduli che si svolgono in tre diverse giornate ed è parte della Formazione rivolta agli operatori che lavorano con l'infanzia prevista dal progetto "Infanzia in gioco". Il progetto è stato selezionato e finanziato dall’ Impresa Sociale Con i Bambini nell’ambito del fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile e la sua finalità prevalente è quella di sostenere e generare esperienze di Welfare Comunitario in grado di stimolare la cooperazione, l’interconnessione e la co-responsabilità tra i diversi soggetti coinvolti nella creazione di servizi educativi e di cura per la prima infanzia attraverso azioni concrete quali: l’apertura di spazi di crescita per genitori e figli, le attività di formazione, le attività di outdoor education, l’istituzione di un tavolo tecnico provinciale.

Destinatari

Il ciclo di incontri di supervisione area minori e famiglie sarà aperto ad un massimo di 15 operatori per gruppo tra assistenti sociali, psicologi, educatori impegnati presso i servizi di tutela dell’infanzia o che desiderano sviluppare le proprie competenze professionali in relazione all’area minori e famiglie.


Obiettivi Formativi

Il percorso intende perseguire i seguenti obiettivi operativi:

  • garantire uno spazio separato dall’operatività dove, attraverso la riflessione e il confronto, si possano affrontare momenti critici e individuare nuove ipotesi d’intervento in riferimento al tema del modulo ;
  • sviluppare la capacità di riconoscere i propri sentimenti nella relazione d’aiuto;
  • favorire la crescita e lo sviluppo dell'identità professionale ed il confronto tra colleghi ed interprofessionale;
  • favorire la competenza relazionale ed emotiva nella gestione delle situazioni complesse.

I tre moduli formativi "Ciclo di incontri di supervisione area minori e famiglie" sono accreditati dal CROAS Sicilia che ha assegnato 8 crediti formativi per ogni modulo.

Sede di svolgimento e calendario degli incontri

Gli incontri si replicheranno in due diverse sedi e secondo due diversi calendari; i partecipanti potranno esprimere la propria preferenza barrando sede e calendario scelti nella scheda di iscrizione.

Presso la sede di HumanaMente s.c.s.ONLUS in via Quiete n.14 a Trapani si osserverà il seguente calendario:

28 Marzo 2020 ore 8:30-18:00 I Modulo - Il bambino invisibile
11 Aprile 2020 ore 8:30-18:00 II Modulo - Il bambino conteso
16 Maggio 2020 ore 8:30-18:00 III Modulo - Prima infanzia: esperienze favorevoli e sfavorevoli.

Presso la sede di Marsala Corso Gramsci 70/A si osserverà il seguente calendario:

28 Marzo 2020 ore 8:30-18:00 I Modulo - Il bambino invisibile
18 Aprile 2020 ore 8:30-18:00 II Modulo - Il bambino conteso
23 Maggio 2020 ore 8:30-18:00 III Modulo - Prima infanzia: esperienze favorevoli e sfavorevoli.

Modalità di iscrizione

L’iscrizione agli incontri di supervisione è gratuita grazie al finanziamento del progetto "Infanzia in gioco" . Per aderire è necessario scaricare la scheda di iscrizione qui di seguito, compilarla in ogni sua parte (esprimendo la scelta della sede e del relativo calendario) e inviarla via mail all’indirizzo infanziaingioco@gmail.com. Le richieste verranno accolte in ordine di arrivo e fino al raggiungimento del numero di posti previsti che sono 15 per ogni sede.

Scheda iscrizione

Avvia download