Formazione

Formazione

HumanaMente Centro di Psicologia e Psicoterapia promuove momenti di confronto, di dialogo e crescita professionale, rivolti a professionisti che operano nel settore dei servizi socio-sanitari ed educativi: assistenti sociali, psicologi, psicoterapeuti, medici, educatori, insegnanti, ecc.

La formazione si svolge attraverso seminari, convegni, workshop, gruppi esperenziali. La collaborazione della cooperativa con diversi provider accreditati consente il rilascio di crediti formativi specifici per i diversi settori professionali.

    I nostri eventi

    HumanaMente ad oggi ha realizzato diversi eventi formativi :

    • Corso di Lettura ad alta voce "Ti racconto una storia. Spazi, metodi e tempi della lettura ad alta voce per bambini"., condotto dalla Dott.ssa Stefania La Via, docente di lettere, scrittrice e poetessa; rivolto a genitori, educatori e lettori volontari finalizzato all'acquisizione di conoscenze e competenze per la pratica della lettura ad alta voce in età infantile;
    • Incontro informativo e Workshop sulla Musicoterapia (15 Novembre 2015), condotto dalla Dott.ssa Elide Scarlata, MA Music Therapist, membro CD AIM e rappresentante italiano EMTC (European Music Therapy Confederation);
    • Laboratorio di Musicoterapia per Insegnanti (4 Aprile 2016), condotto dalla Dott.ssa Elide Scarlata, MA Music Therapist, membro CD AIM e rappresentante italiano EMTC (European Music Therapy Confederation) la cui finalità è stata quella di offrire uno spazio di condivisione e benessere capace di produrre ricadute positive sulla qualità della vita personale e professionale degli insegnanti chiamati a svolgere un ruolo professionale complesso sia su un piano cognitivo, che relazionale ed emotivo.
    • Seminario "Lo sguardo altrove. Riflessioni sulle diverse forme dell'autismo nell'età evolutiva tra diagnosi e possibilità di intervento" (25 Novembre 2016), organizzato dal Centro di Psicologia e Psicoterapia di HumanaMente di Trapani, dal Centro Italiano di Psicologia Analitica (CIPA) Istituto meridionale e dall'l'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Trapani. Il seminario rivolto a medici, psicologi, terapisti della riabilitazione neuropsicomotoria, assistenti sociali, insegnanti, educatori e genitori, ha rappresentato un'occasione di confronto a più voci fra professionisti e figure significative che gravitano nel sistema di vita dei bambini con sindromi dello spettro autistico.
    • Seminario "I disturbi dello spettro autistico. Teorie e strumenti a supporto degli insegnanti"​ (13 Ottobre 2017), organizzato da HumanaMente Centro di Psicologia e Psicoterapia in collaborazione con l’Istituto per la Ricerca Accademica, Sociale ed Educativa I.R.A.S.E Sez. Prov. di Trapani che ha approfondito le più recenti teorie riguardanti i disturbi dello spettro autistico e al contempo gli strumenti e le metodologie utili agli insegnanti che a vari livelli si confrontano con le specifiche esigenze di bambini, ragazzi e famiglie interessati dal problema.

    Ultime notizie

    L'Avvenire - "Infanzia in gioco" per aprire le periferie

    L'Avvenire - "Infanzia in gioco" per aprire le periferie

    L'articolo di Claudia La Via sul progetto "Infanzia in gioco" pubblicato sul quotidiano Avvenire di Sabato 20 Ottobre 2018

    Leggi tutto
    Prima infanzia: un patrimonio da coltivare. Presentato a Trapani il progetto “Infanzia in gioco”

    Prima infanzia: un patrimonio da coltivare. Presentato a Trapani il progetto “Infanzia in gioco”

    Frutto della collaborazione fra 21 partner e guidato dalla cooperativa sociale HumanaMente onlus, il progetto intende diffondere nel territorio la cultura alla partecipazione e al coinvolgimento delle famiglie con bambini fra gli 0 e i 6 anni.

    Leggi tutto
    Conferenza stampa di presentazione del progetto "Infanzia in gioco"

    Conferenza stampa di presentazione del progetto "Infanzia in gioco"

    Mercoledì 17 Ottobre 2018 dalle ore 10:00 alle 12:30, presso I.C. "L.Bassi - S. Catalano" Via Marinella, 2 Trapani verrà presentato ufficialmente il progetto "Infanzia in gioco".

    Leggi tutto