Inaugurato lo Spazio Infanzia in gioco di Erice.

Inaugurato lo Spazio Infanzia in gioco di Erice.

Pubblicato il:

Non potevano che essere i bambini a tagliare Il nastro inaugurale dello "Spazio Infanzia in gioco" di Erice presso l'Asilo Nido Comunale. Numerosi, entusiasti, sorridenti e carichi di energia, quella che ci voleva per dare finalmente a quel luogo, che nei mesi precedenti è stato progettato e costruito pensando a loro, la vitalità che volevamo avesse.

Con i bambini anche le loro famiglie che hanno accolto con interesse e curiosità la possibilità di poter usufruire di questo nuovo servizio nel territorio trapanese.

All'evento è intervenuto, il sindaco di Erice, Daniela Toscano che oltre a sottolineare l'importanza per il nostro territorio di servizi che si pongano verso l'ampliamento dell'offerta all'infanzia, ha messo in luce come "Infanzia in gioco"* ha l'obiettivo di offrire a bambini della fascia di età 0-6 anni e alle loro famiglie, un supporto specialistico sul piano psico-pedagogico.

Ha poi presentato con emozione il progetto la Dott.ssa Ivana Simonetta, project manager di "Infanzia in gioco" e presidente della cooperativa HumanaMente Onlus che ne è l'ente ideatore e gestore.

A condividere gli intenti progettuali e il momento inaugurale anche l'Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Erice, Dott. Michele Scandariato, a cui va il nostro sentito ringraziamento per l'impegno e il sostegno mostrato durante le fasi di realizzazione del servizio.

A porre l'accento sull'importanza della continuità di servizi di questo tipo, su cui bisogna puntare fin da subito, l'Assessore alla Pubblica Istruzione e Servizi Sociali di Trapani, Dott.Vincenzo Abbruscato.

Grazie anche alle insegnanti della Sezione Primavera che l'Asilo Nido Comunale ospita e che nei giorni precedenti ci hanno accolto con disponibilità e spirito di condivisione.

Vi aspettiamo bambini e famiglie tutti i giorni dalle 16:00 alle 19:00 nel nostro... e adesso anche vostro "Spazio Infanzia in gioco".

Il progetto è stato selezionato nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org.